FORMAZIONE PLE CON E SENZA STABILIZZATORE

Corso di formazione PLE con e senza stabilizzatore

  Il corso di formazione per addetto all’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevatrici si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e le competenze necessarie per condurre in sicurezza l’attrezzatura di lavoro così come stabilito dall’art. 73 del Dlgs 81/08 e dall’accordo Stato Regioni del 22/02/2012 sulle attrezzature di lavoro. Tale corso prevede aggiornamento quinquennale di 4 ore.

Programma:

Modulo giuridico:
  • Cenni normativi di igiene e sicurezza del lavoro con riferimento all’uso di attrezzature di lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota e all'utilizzo di attrezzature di lavoro per lavori in quota
  • Responsabilità dell’operatore.
Modulo Tecnico
  • categorie di PLE: i vari tipi di PLE, descrizione delle caratteristiche generali e specifiche;
  • componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, di livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo e bracci elevabili;
  • dispositivi di comando e di sicurezza: Individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza ed illustrazione delle loro funzioni;
  • controlli da effettuare prima dell'utilizzo, controlli visivi e funzionali;
  • i DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenute e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma;
  • modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell'utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall'alto, eccetera); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro;
  • procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.
Modulo pratico ai fini dell'abilitazione all'uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori
  • individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo o braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento;
  • dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e il loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione;
  • controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE
  • controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (prese di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.);
  • pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno;
  • movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell'area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori a livellamento;
  • esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a 2/3 dell'area di lavoro osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazione della piattaforma in quota;
  • messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l'utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza per le PLE munite di alimentazione a batteria.
Valutazione finale con esercitazione prova pratica

Corso di formazione pPLE con e senza stabilizzatore

Come risulta chiaro leggendo l'articolazione e la complessità del lunghissimo programma formativo indicato dalla Conferenza Stato regioni per l'utilizzo di queste attrezzature, il legislatore ha deciso di dare molta importanza alla formazione e all'addestramento di persone che, utilizzando piattaforme di lavoro elevatrici, si trovano ad operare a diversi metri da terra e con concreti rischi di ribaltamento del mezzo e di caduta a terra.
Grande attenzione viene infatti riservata a tutti i controlli preliminari all'utilizzo dell'attrezzatura stessa, oltre che hai diversi dispositivi di protezione individuale e collettiva di cui non si può fare a meno quando ci si accinge ad utilizzare una PLE.
La parte pratica e di addestramento relativamente agli addetti all'utilizzo di queste attrezzature, Giustamente, occupa uno spazio rilevante nell'ambito della formazione di cui stiamo parlando.
Svolgiamo queste tipologie di corsi da molto prima che la norma di riferimento, nel 2012, ne sancisse l'obbligatorietà, consci della estrema importanza dell'addestramento in un campo così delicato. i partecipanti a questi nostri corsi si contano oramai ad alcune centinaia e provengono da decine di differenti aziende del nostro territorio.
[[[["field30","equal_to","Sono un nuovo cliente"]],[["show_fields","field8,field17,field19,field20,field16,field21"]],"and"],[[["field30","equal_to","Sono gi\u00e0 cliente di Praxis Consulting"]],[["hide_fields","field8,field17,field19,field20,field16,field21"]],"and"]]
1 Step 1
Per iscriverti al corso utilizza il modulo.
Se invece intendi iscrivere più persone scrivi o chiama
info@praxisconsulting.it | 051 6167303
Il/la sottoscritto/a
Scegli una tipologia
Chiede di iscriversi
Consenso al trattamento dei datiDichiaro di aver letto e compreso le informazioni fornite dal Titolare del trattamento a norma del Regolamento UE n. 679/2016 – GDPR di cui all’informativa e presto libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento dei dati personali al fine della ricezione della newsletter
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
NORME CONTRATTUALI
Annullamento dell’iscrizione: è possibile annullare l’iscrizione fino a 3 gg lavorativi prima dell’inizio dell’attività formativa senza nessun tipo di addebito. Decorso questo periodo Praxis Consulting S.r.l. si riserva la facoltà di fatturare il 50 % dell’importo previsto per il corso.
Conferma del Corso: Praxis Consulting S.r.l. si riserva la facoltà di annullare l’attività formativa se non si dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti previsti. Il corso si ritiene confermato nei tempi, modalità, sede di svolgimento se non diversamente comunicato almeno 3 gg prima dell’avvio previsto (via mail). In casi eccezionali e di forza maggiore è prevista anche tempestiva comunicazione di annullamento il giorno prima o in concomitanza dell’avvio del corso (via telefono).
Richiesta informazioni: per avere assistenza sulle modalità di iscrizione e di pagamento e sui dettagli del corso è possibile contattarci al numero 051 6167303 o scriverci a formazione@praxisconsulting.it.
Frequenza: La mancata frequenza al corso di formazione è motivo di esclusione.
Rilascio attestato: Verrà rilasciato attestato di abilitazione/qualifica previo superamento esame finale e a saldo di quanto dovuto.

Per ulteriori informazioni