CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO ALL’UTILIZZO DEL CARRELLO ELEVATORE SEMOVENTE CON CONDUCENTE A BORDO

Corso di formazione per addetto all’utilizzo del carrello elevatore semovente con conducente a bordo


Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e le competenze necessarie per condurre in sicurezza l’attrezzatura di lavoro così come stabilito dall’art. 73 del Dlgs 81/08 e dall’accordo Stato Regioni del 22/02/2012 sulle attrezzature di lavoro. Tale corso prevede aggiornamento quinquennale di 4 ore.

Programma:

Modulo giuridico:
  • Cenni normativi di igiene e sicurezza del lavoro con riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con conducente a bordo
  • Responsabilità dell’operatore.
Modulo tecnico:
  • Tipologie dei veicoli per il trasporto interno
  • Rischi connessi all’uso dei carrelli elevatori (caduta del carico, ribaltamento, urti delle persone)
  • Nozioni di fisica: equilibrio di un corpo, stabilità statica e dinamica, portata del carrello elevatore
  • Tecnologia dei carrelli: meccanismi loro caratteristiche, funzione e principi di funzionamento
  • Componenti principali: organi di presa, montanti di sollevamento, posto guida con sedile, organi di comando, dispositivi di segnalazione o di controllo, freni, tipologie di gommatura, contrappeso…
  • Sistemi di carica delle batterie, sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione e funzionamento, sist. protezione attiva e passiva
  • Lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva; influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata, gli ausili alla conduzione, indicatori carico
  • Controlli e manutenzione
  • Utilizzo in sicurezza dei carrelli elevatori: procedure di movimentazione, percorsi pedonali, ostacoli, incroci, strettoie, portoni, varchi, pendenze, segnaletica di sicurezza, lavori in terreni scivolosi ed in pendenza, nozioni di guida, norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi e stoccaggio, DPI.
Modulo pratico:
  • Illustrazione dei vari componenti e delle sicurezze seguendo le istruzioni di uso del carrello; manutenzioni, verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo le istruzioni di uso del carrello; guida su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e col carico

Corso di formazione per addetto all’utilizzo del carrello elevatore semovente con conducente a bordo

Solo nel 2012 il legislatore ha normato la formazione dei carrellisti, cosa tutto sommato paradossale se pensa a quanto pericoloso sia condurre un carrello elevatore che viene utilizzato per movimentare e portare ad altezze non certo insignificanti carichi che possono pesare tonnellate. Ancora più paradossale se si pensa che già diversi anni prima era stato introdotto l’obbligo di test antidroga ed il divieto di assunzione di alcolici per i lavoratori addetti a queste mansioni. Siamo di fronte ad un corso abilitativo a tutti gli effetti, a fianco degli aspetti teorici relativi ai concetti di rischio piuttosto che all’equilibrio del sistema carrello-carico, vediamo infatti le prove pratiche di uso del carrello e di movimentazione dei relativi carichi.
C’è da dire che al principio abbiamo dovuto scontrarci con la diffidenza degli addetti che ci venivano mandati in aula, difficile infatti convincere un lavoratore che usa un carrello elevatore da quasi 30 anni che quel signore che si mette in cattedra avrà qualcosa di interessante da spiegargli, ma concetti come il baricentro di un sistema magari li si conosce empiricamente senza però avere idea di quale sia la teoria che sta alla base della cosa, ed ecco che un po’ alla volta siamo riusciti a rompere la diffidenza e a farci apprezzare per la chiarezza di esposizione. Sono tipicamente corsi, questi, nei quali le modalità di apprendimento cinestesico diventano estremamente importanti, corsi quindi nei quali la capacità di coinvolgimento del docente fa la differenza.
Tra le domande più ricorrenti nei corsi per carrellisti troviamo quelle relative alle responsabilità in capo ai conducenti di tali mezzi, sistematicamente rispondiamo che ognuno di noi uscendo di casa la mattina e mettendosi alla guida di un autoveicolo, si assume le stesse identiche responsabilità che si assume il carrellista, che è infatti l’unico in grado di decidere di aumentare o diminuire la velocità del mezzo, di operare più o meno in sicurezza in qualsiasi contesto. Assumendosene di conseguenza tutte le responsabilità.
I carrellisti che abbiamo formato, nei più svariati contesti operativi, dall’industria, alla logistica alla grande distribuzione, fino alle aree portuali, sono oramai circa 1800, oltre 150 le aziende che hanno usufruito dei nostri corsi.
[]
1 Step 1
Per iscriverti al corso utilizza il modulo.
Se invece intendi iscrivere più persone scrivi o chiama
formazione@praxisconsulting.it | 051 6167303
Il/la sottoscritto/a
Chiede di iscriversi
Consenso al trattamento dei datiDichiaro di aver letto e compreso le informazioni fornite dal Titolare del trattamento a norma del Regolamento UE n. 679/2016 – GDPR di cui all’informativa e presto libero, consapevole, informato e specifico consenso al trattamento dei dati personali al fine della ricezione della newsletter
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
NORME CONTRATTUALI
Annullamento dell’iscrizione: è possibile annullare l’iscrizione fino a 3 gg lavorativi prima dell’inizio dell’attività formativa senza nessun tipo di addebito. Decorso questo periodo Praxis Consulting S.r.l. si riserva la facoltà di fatturare il 50 % dell’importo previsto per il corso.
Conferma del Corso: Praxis Consulting S.r.l. si riserva la facoltà di annullare l’attività formativa se non si dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti previsti. Il corso si ritiene confermato nei tempi, modalità, sede di svolgimento se non diversamente comunicato almeno 3 gg prima dell’avvio previsto (via mail). In casi eccezionali e di forza maggiore è prevista anche tempestiva comunicazione di annullamento il giorno prima o in concomitanza dell’avvio del corso (via telefono).
Richiesta informazioni: per avere assistenza sulle modalità di iscrizione e di pagamento e sui dettagli del corso è possibile contattarci al numero 051 6167303 o scriverci a formazione@praxisconsulting.it.
Frequenza: La mancata frequenza al corso di formazione è motivo di esclusione.
Rilascio attestato: Verrà rilasciato attestato di abilitazione/qualifica previo superamento esame finale e a saldo di quanto dovuto.

Per ulteriori informazioni